Quanto costa fare un sito web?

Condividi l'articolo

Molto di frequente, la prima conversazione con i potenziali Clienti che vorrebbero sviluppare il loro progetto web, é legata ai costi di realizzazione del sito. La telefonata spesso e volentieri é del tipo, vorrei realizzare un sito web, quanto mi costa? Dopo una prima stima spannometrica dei costi, la risposta media é: ah, no, ma é troppo. Io al massimo posso spendere (metti qui una cifra ridicola per il lavoro richiesto) ed ha detto il figlio di un mio amico che studia informatica alle superiori, che me lo fa per 50 euro.

Di solito la chiamata finisce con un mio augurio di buona fortuna per il progetto: te ne servirá tanta!

Tolti i casi limite, quello che vedo in molte circostanze é una stima errata dei costi dei progetti da parte dei potenziali Clienti. Mi spiego meglio: se un budget per un lavoro é troppo basso, chi lo deve eseguire ha due possibilitá: non accettare il lavoro (cosa che io di solito faccio), o fare un lavoro frettoloso ed approssimativo per rientrare nel budget, avendo la certezza che quel progetto non porterá ad un euro di fatturato.

Se tu vedi la spesa di realizzare un sito come costo, una specie di tassa da pagare per poter lavorare online, secondo me non hai capito qual’é il giusto approccio all’imprenditoria, e ti sconsiglio di proseguire nel progetto. Qual’é quindi l’approccio corretto, a mio avviso? Considerare la spesa come un investimento, magari graduale, nel quale tu possa misurare per ogni euro speso nella sua realizzazione, quando ti ha permesso di guadagnare.

Mi spiego meglio, ammettiamo tu sia un professionista, decidi di realizzare un sito web per presentare la tua attivitá. Commissioni il sito, e questo viene realizzato per poche centinaia di euro. Hai fatto un affare! Ora, se dopo un anno il sito non porta nemmeno un cliente, la tua spesa é un costo. Diciamo che hai speso 500 euro per fatturarne 0. Perdita netta di 500 euro.

Ammettiamo invece che tu sia un professionista nel tuo settore, ma non hai competenze nella realizzazione dei siti web e ti affidi ad un professionista che con una spesa superiore riesce a creare un sito che porta dei clienti. Diciamo che per una “semplice” landing page hai speso 2500 euro. Poniamo adesso che grazie alla pagina realizzata ti sono rientrati lavori o clienti paganti in un anno per un totale di 50000 euro. Spendendo 2500 euro ne hai fatturati 50000, con un guadagno netto di 47500. Ritieni di aver buttato via i soldi spesi, o di aver fatto uno dei migliori investimenti dell’ultimo anno?

Tirando le fila di questo lungo discorso, quello che intendo dire é che per realizzare un sito web che funzioni e porti a dei risultati sono necessarie moltissime competenze, tecniche e non, e un buon numero di ore di lavoro. Le ore necessarie per portare a termine un lavoro variano moltissimo in base al tipo di lavoro che viene commissionato ed all’accuratezza del lavoro che viene svolto.

Se hai due preventivi diversi per uno stesso lavoro, tendenzialmente quello piú basso sará un lavoro piú dozzinale, quello piú elevato un lavoro piú professionale e fatto su misura per le tue necessitá. Ti mostro questo breve video, dove potrai vedere da solo cosa significa avere un budget sempre minore da poter investire, con le ovvie conseguenze del caso. Appenderesti mai in casa il disegno a destra?

Dopo questa lunga premessa, cerco di risponderti alla domanda quanto costa fare un sito web.

Per un sito web aggiornabile, direi tra i 1000 euro di un sito web proprio semplice, alle decine di migliaia di euro per un progetto articolato, multilingua, da dover posizionare sui principali motori di ricerca. Un prezzo medio di un sito web dinamico usato per presentare un azienda di servizi? Circa 2000 euro.

Un ecommerce ultra semplice composto da un cms + tema grafico + pacchetto delle traduzioni e realizzazione testi, diciamo 3000 euro. Per lavori complessi, i costi possono superare le centinaia di migliaia di euro, richiedendo team di sviluppo composti da molte persone. Un prezzo medio per un sito ecommerce piccolo? Circa 4000 euro.

Una web application, ovvero un programma realizzato su misura per le necessitá di un azienda, puó costare dai 3000 euro fino a svariati milioni di euro. Pensa al lavoro necessario per creare un sito come Amazon ;-). Vuoi un prezzo medio di una web application? Circa 7500 euro, nella mia esperienza. Ma i prezzi sono assolutamente variabili in base al tipo di lavoro richiesto. In questo caso, fare un preventivo, é di assoluta importanza!

Non sto dicendo che con 1500 euro non si possa realizzare un ecommerce, che con 300 euro non si faccia una landing page, o che con 1000 euro non si facciaccia un applicazione dedicata, sto dicendo che se investi poco in un attivitá il rischio che questa non porti ad un euro di fatturato é praticamente una certezza. Probabilmente se hai un budget troppo ridotto é meglio se lo investi diversamente, invece di rischiare di perderlo inutilmente.

Vuoi realizzare un sito e vuoi avere una stima dei prezzi? Contattami per una valutazione di fattibilitá ed una stima dei costi. Ogni progetto é un universo a sé stante. L’unico modo per sapere quanto costerá é fare un preventivo!

 


Condividi l'articolo